SportAbbattiBarriere nasce per favorire sport tra disabili

Guido MBHome, News Simfer, Sezione - 24 - ortesi protesi ausili informatica teleriabilitazione

E’ con grande piacere che ci viene comunicato dalla dott.ssa Michela Lorenzini, nostra socia e consigliere della sezione di studio “protesi, ortesi e ausili”, la nascita dell’associazione di promozione sociale SportAbbattiBarriere.

___________

Agevolare l’inserimento delle persone con disabilità nel mondo dello sport, anche attraverso visite mediche specialistiche che consentano di individuare la disciplina più idonea è l’obiettivo principale dell’associazione SportAbbattiBarriere asp, nuova realtà presentata alla sala Fiume di palazzo Donini, a Perugia.

L’attività entrerà nel vivo da febbraio e si svolgerà, per quanto riguarda le visite, cardiologiche e fisiatriche o di altro genere in due sedi a Perugia e Spoleto.
A presentare la nuova associazione, sono stati il presidente Erio Rosati, le vicepresidenti Lucia Filippucci e Michela Lorenzini, il tesoriere Giovanni Marella ed il legale dell’aps, Andrea Galli che lavorano al progetto insieme ai consiglieri Sabrina Battistelli, Giampiero Micciani, Alberto Neri e Francesco Tiberi.
L’associazione, cui è possibile iscriversi con una quota annuale, punta a “fare dello sport uno strumento per favorire la condizione di vita della persona disabile”.

Con le visite specialistiche previste, saranno escluse patologie e verrà “avviata la persona allo sport più idoneo, sempre nel rispetto dei suoi desideri”.
L’associazione punta anche ad organizzare eventi per diffondere lo sport tra i disabili, fornire prestazioni socio-sanitarie, raccogliere fondi per supportare la ricerca, diffondere la cultura dell’integrazione nello sport tra persone con e senza disabilità.
Il progetto ha riscosso un grande apprezzamento dalle istituzioni.

Alla presentazione hanno preso parte, fra gli altri, la presidente della Regione Donatella Tesei ed il vicesindaco di Perugia, Gianluca Tuteri. Ha manifestato apprezzamento – è stato detto – anche Alessandra Locatelli, ministra per le disabilità.
Un evento “di altissimo livello”, ha sottolineato Tesei, che ha assicurato la massima disponibilità a supportare le iniziative come quella promossa da SportAbbattiBarriere. “La Regione c’è ed è sensibile al tema”, ha sottolineato.

 

fonte: Ansa

 

fonte: Umbria Journal TV