Si cerca Fisiatra Direttore Saniario a Venezia – IRCCS San Camillo

Guido MBTrova Lavoro

L’Ospedale San Camillo IRCCS di Venezia Lido cerca un Direttore Sanitario. L’Ospedale San Camillo è un Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico accreditato dal Ministero della Salute e parte della Rete IRCCS delle Neuroscienze e della Riabilitazione devoto al trattamento di pazienti neurologici.

 

SCADENZA ISCRIZIONE: 09/02/2021

 

DIRETTORE SANITARIO – FIGURA RICERCATA E FUTURE MANSIONI

La figura ricercata è quella di Direttore SanitarioTale incarico si svolgerà nella forma di attività libero professionale di consulenza e coordinamento quale Direttore Sanitario dell’Ospedale San Camillo IRCCS Srl.

In particolare, l’incarico conferito comprenderà ogni funzione, mansione o attività prevista in capo al Direttore Sanitario dalla normativa vigente, nulla escluso o eccettuato, oltre alle attività di consulenza che verranno via via richieste dall’Ospedale San Camillo IRCCS e si svolgerà mediante l’espletamento dei compiti e mansioni di seguito elencati in via esemplificativa:

  • Dirigere i servizi sanitari ai fini organizzativi ed igienico sanitari;
  • Garantire l’applicazione del prontuario farmaceutico;
  • Collaborare al controllo di qualità dei servizi e delle prestazioni erogate;
  • Pianificare l’attività delle UU.OO. sulla base degli indirizzi fissati dall’Amministrazione mediante la definizione del piano budget, e monitorandone l’andamento;
  • Proporre iniziative per l’aggiornamento del personale sanitario;
  • Rilasciare, agli aventi diritto, copia delle cartelle cliniche e ogni altra certificazione riguardante i pazienti;
  • Curare la trasmissione delle denunce sulle malattie infettive riscontrate all’interno della struttura e di tutte quelle altre denunce obbligatorie per legge;
  • Coadiuvare la Dirigenza apicale nei limiti delle specifiche competenze di igiene, di tecnica ospedaliera ed organizzazione sanitaria, per la complessiva gestione della struttura;
  • Stabilire, in rapporto alle esigenze dei servizi e agli indirizzi fissati dall’Ente, l’impiego, la destinazione, i turni e i congedi del personale sanitario, tecnico, ausiliario ed esecutivo addetto ai servizi sanitari con l’ausilio dell’ufficio infermieristico;
  • Esprimere parere sulle trasformazioni edilizie e sulla destinazione dei locali sanitari;
  • Esprimere parere sul piano di acquisti di apparecchiature, arredi ed attrezzature sanitarie sulla base delle direttive della Direzione Amministrativa;
  • Esprimere parere sulla valutazione del personale e proporre eventuali provvedimenti disciplinari del personale Medico;
  • Definire ed attuare la procedura riguardante la raccolta dei rifiuti speciali e curare la sua applicazione;
  • Attuare la normativa riguardante la privacy per quanto riguarda la sua competenza;
  • Verificare la corretta attuazione della normativa concernente la codifica dei ricoveri;
  • Fornire supporto tecnico sanitario nella gestione di contenziosi medico legali;
  • Assumere l’incarico di Responsabile operativo delegato per il controllo del rischio da esposizione a Legionella;
  • Assumere l’incarico di Responsabile delegato all’applicazione del divieto di fumo all’interno della struttura;

Nel contratto individuale che verrà sottoscritto saranno fissati le modalità, le condizioni e la decorrenza dell’incarico, nonché il compenso complessivo.

MODALITA’ DI ESPLETAMENTO

La selezione si svolge attraverso una valutazione del curriculum formativo e professionale dei candidati ed un colloquio conoscitivo delle capacità tecnico/professionali. Detta valutazione è finalizzata a individuare, qualora ciò sia possibile, il candidato le cui caratteristiche siano quanto più conformi e adatte al posto da ricoprire.

REQUISITI GENERALI DI PARTECIPAZIONE

  1. laurea in Medicina e Chirurgia;
  2. abilitazione all’esercizio della professione;
  3. iscrizione all’albo professionale,
  4. età non superiore a 65 anni;
  5. svolgimento di qualificata attività di direzione tecnico-sanitaria, per un periodo di almeno cinque anni nell’ambito di enti o strutture sanitarie pubbliche o private di media o grande dimensione;
  6. non trovarsi in alcuna delle condizioni previste dall’art. 3, commi 9 e 11, del D. L.vo 30.12.1992 n. 502 e s.m.i.;
  7. non trovarsi in alcuna delle condizioni di inconferibilità di cui agli artt. 3,5 e 8 del D. Lgs. n. 39 dell’8.04.2013;
  8. non trovarsi in alcuna delle condizioni di incompatibilità di cui agli artt. 10 e 14 del D. Lgs. n. 39 dell’8.04.2013;
  9. certificato di frequenza del  corso di formazione in materia di sanità pubblica o di organizzazione e gestione sanitaria, o  del  corso di formazione manageriale di cui all’Art. 7 del decreto del  Presidente della Repubblica 10 dicembre 1997, n. 484, in materia di  requisiti  per  l’accesso  alla dirigenza del ruolo sanitario del Servizio   sanitario   nazionale  o  di  altro  corso  di  formazione  appositamente programmato, organizzato ed attivato dalla Regione.

I suddetti requisiti di assunzione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di ammissione alla selezione.  Il certificato di cui al punto i) potrà essere prodotto entro 18 mesi dalla nomina.

PRESENTAZIONE DOMANDA

La domanda di partecipazione deve essere presentata mediante la compilazione e spedizione del modulo allegato, corredato con il curriculum professionale, una breve lettera di presentazione (max 10 righe), ed una  dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà , ai sensi dell’art.47 el D.P.R. 445/2000, con la quale il candidato dichiari di non incorrere in alcuna causa di incompatibilità di cui al comma 9 dell’art. 3 del d. Lvo 30/12/1992 n. 502 e s.m.i., e  di non essere soggetto ad alcuno dei provvedimenti o delle condizioni previste dall2art.3, comma 11, dello stesso D. Lv.vo, unitamente a fotocopia di un documento d’identità in corso di validità. Le candidature non devono essere inviate via PEC.

TERMINE E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE

La domanda di partecipazione alla selezione, redatta in carta semplice e sottoscritta, deve essere indirizzata al Direttore Scientifico della San Camillo IRCCS S.r.l. Società Unipersonale, e può essere presentata, tramite posta elettronica all’indirizzo selezioni@ospedalecancamillo.net, entro il 16.11.2020. L’istanza e tutta la documentazione deve essere allegata in un unico file formato pdf.

COLLOQUIO

La domanda di partecipazione alla selezione, redatta in carta semplice e sottoscritta, deve essere indirizzata al Presidente della San Camillo IRCCS S.r.l. Società Unipersonale, e può essere presentata tramite posta elettronica a selezioni@ospedalesancamillo.net, entro il 09.02.2020. L’istanza e tutta la documentazione deve essere allegata in un unico file formato pdf.

 

San Camillo IRCCS S.r.l. Società Unipersonale si riserva la piena facoltà di prorogare, sospendere, modificare o revocare il presente avviso.

Per informazioni, gli aspiranti potranno rivolgersi alla dott.ssa Eleonora Dalla Torre, tel. 041.2207150, email selezioni@ospedalesancamillo.net, il lunedì, mercoledì, venerdì, dalle 10.00 alle 12.00.