Riunione della Sezione a Campobasso (22 settembre 2009)

Guido MBSezione - 12 - riabilitazione termale

Resoconto Sintetico

Aspetti economici relativi alla valorizzazione della riabilitazione in ambiente termale.

Mariotti relaziona ampiamente sulle attuali modalità di remunerazione della riabilitazione termale, particolarmente della  idrokinesiterapia in ambito termale.

Illustra in particolare  quanto avviene per i pz INAIL.

Per tali pz la valorizzazione è  – tutto sommato – soddisfacente.

Ciò – purtroppo –  non si può dire di tutti gli altri pz (non Inail).

A questo proposito De Fabritiis ritiene opportuno che la Sezione elabori una proposta ( da sottoporre eventualmente all’UDP della SIMFER )  per arrivare ad una richiesta di valorizzazione più adeguata della riabilitazione termale  basato però su  un sistema di prescrizione e di offerta di prestazioni di  qualità , ben regolamentato , anche per evitare abusi e comportamenti “opportunistici”  da parte di qualche struttura termale.

A Mariotti viene affidato il compito di proseguire nel lavoro intrapreso.

Aspetti scientifici

Sulla base del lavoro presentato a Campobasso relativamente alle norme di buona pratica in riabilitazione  termale , si decide di proseguire nella direzione di codifica/definizione di tali norme cominciando ad applicarle e coniugarle in specifiche patologie ;si propone di iniziare tale percorso  con la Lombalgia ( eventualmente presentare una  relazione in proposito al prossimo Congresso SIMFER  del 2010 a Venezia ) o al Convegno di Montecatini del giugno2010 ove la Sezione è stata invitata a presentare  qualche  relazione in occasione del Convegno.

Congresso SIMFER 2010, Venezia

Il coordinatore  ricorda che in occasione di tale Congresso è previsto  il rinnovo del Direttivo della Sezione che scade dopo 3 anni di mandato.

Il Coordinatore della Sezione

Michele De Fabritiis