deadline 28 febbraio – Premio TESC – Congresso ISPRM – ESPRM, Lisbona 2022

Guido MBHome, Internazionale, News Simfer

Trans European Scientific Contest (TESC)

edizione 2022

 

Cari Colleghi e Soci,

durante il prossimo Congresso della International Society of Physical and Rehabilitation Medicine (ISPRM) che si terrà a Lisbona dal 3 al 7 luglio 2022, verrà assegnato il Premio “Trans European Scientific Contest” (TESC-link), un’iniziativa creata dalla European Society of Physical and Rehabilitation Medicine (ESPRM) per stimolare gli specializzandi e i neo-specialisti in Medicina Fisica e Riabilitativa (MFR) – entro tre anni dalla loro specializzazione, nel 2022- a condurre ricerca clinica nel nostro settore e a farne conoscere ed apprezzare i risultati.

A Lisbona, i candidati al premio terranno una presentazione orale (in Inglese) seguita da una discussione, e quindi saranno giudicati da una giuria internazionale, che terrà conto della qualità della ricerca, della modalità di presentazione e della rilevanza del tema trattato nell’ambito della nostra disciplina. Sono previsti premi per le tre migliori presentazioni del concorso.

Ogni società scientifica di MFR a livello europeo, ha la possibilità di designare un candidato che la rappresenti al Congresso Internazionale di Lisbona 2022.

Requisiti per la presentazione della propria candidatura sono:

-essere iscritti alla SIMFER, in regola le quote di iscrizione, compresa quella del 2022;
-età inferiore ai 40 anni;
-partecipazione e presentazione di almeno un abstract al Congresso ISPRM di Lisbona 2022.

 

La SIMFER organizza la selezione del candidato italiano al TESC, dando la possibilità di inviare la domanda di partecipazione entro il 28 febbraio.
Il vincitore della selezione italiana, selezionato da una commissione interna SIMFER, sarà premiato con un contributo della SIMFER di euro 300 per la partecipazione al Congresso Europeo ESPRM di Lisbona 2022.

La richiesta alla partecipazione dovrà essere inviata utilizzando il modulo elettronico predisposto (link), nel quale si dovrà inserire:

– Nome e cognome del candidato
– CV del candidato
– Abstract relativo alla ricerca presentata
– Tipologia del contributo del candidato al lavoro sperimentale (disegno, ricerca, analisi statistica, scrittura, o altro)
– Affiliazione alla scuola di specializzazione
– Nome del supervisore con sua lettera di riconoscimento e approvazione.

Partecipate numerosi!!

Il Consiglio di Presidenza SIMFER