corso teorico pratico di medicina manuale – Aprile – Settembre 2016

Guido MBSezione - 11 - medicina manuale

CORSO TEORICO PRATICO DI MEDICINA MANUALE

Aprile 2016 – Settembre 2016

PRESENTAZIONE

Questa iniziativa formativa intende fornire conoscenze teoriche e ampie competenze pratiche per consentire al medico fisiatra, od allo specializzando in Medicina Fisica e Riabilitativa, di valutare e trattare correttamente la patologia dolorosa benigna di origine vertebrale, secondo i criteri classificatori impiegati in Medicina Manuale. Il modello di diagnosi proposto è quello di Robert Maigne, fondato su una semeiotica chiara, semplice e riproducibile, essenzialmente basata su test di provocazione del dolore.

Il corso si articola su due livelli. Consentirà ai neofiti di apprendere le nozioni di base, l’esame clinico codificato e le tecniche manipolative fondamentali. A coloro che hanno già partecipato al corso teorico-pratico di primo livello sarà data la possibilità di approfondimenti sui temi già trattati e di acquisire le tecniche manipolative avanzate.

PROGRAMMA COMPLETO

I Modulo (9 – 10 aprile 2016)

Corso di primo livello: cenni storici, il dolore vertebrale, l’esame clinico codificato

Corso di secondo livello: revisione dell’esame clinico codificato e delle tecniche manipolative fondamentali

II Modulo (14 – 15 maggio 2016)

Corso di primo livello: clinica del dolore lombare di origine vertebrale

Corso di secondo livello: le tecniche manipolative avanzate

III Modulo (11 – 12 giugno 2016)

Corso di primo livello: clinica del dolore lombare e dorsale di origine verterbale

Corso di secondo livello: le tecniche manipolative avanzate

IV Modulo (17 – 18 settembre 2016)

Corso di primo livello: clinica del dolore cervicale e cefalico di origine vertebrale

Corso di secondo livello: il dolore periferico

Programma:

1° livello (base) medicina manuale 2016 brochure

Programma:

2° livello (avanzato) medicina manuale 2016 brochure