entro il 30 settembre, concorri per il Premio Evolu-Tox

Guido MBNews Simfer

 

Cari Soci,
la Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa, in occasione del 51° Congresso nazionale SIMFER che si svolgerà a Bologna dal 12 al 15 ottobre, ha istituito il Premio “Evolu-Tox” per il miglior contributo scientifico nell’ambito dell’ “evoluzione nella gestione e nel trattamento con tossina botulinica del paziente affetto da spasticità”.
Potranno partecipare giovani Medici specialisti in Medicina Fisica e Riabilitativa e anche Specializzandi in Medicina Fisica e Riabilitativa che non abbiano compiuto il 40° anno di età al 31/12/2023. L’autore del lavoro, che parteciperà anche al concorso, dovrà essere socio Simfer e iscritto al 51° Congresso nazionale Simfer.
Il vincitore dell’AWARD avrà l’opportunità di presentare il proprio lavoro al Congresso Internazionale ISPRM – International Society for Physical Rehabilitation Medicine, che si svolgerà a Sydney dal 1 al 6 giugno 2024.
Inoltre, beneficerà dell’organizzazione e copertura dei costi del viaggio aereo, dell’alloggio per i giorni congressuali e dell’iscrizione al Congresso Internazionale 2024.

Requisiti per la presentazione della candidatura sono:
– compilazione modulo di partecipazione / candidatura
– invio proprio curriculum vitae;
– essere iscritti alla SIMFER
– essere in regola le quote di iscrizione (compresa quella del 2023);
– età inferiore ai 40 anni (al 31/12/2023);
– essere specialisti o specializzandi in Medicina Fisica e Riabilitazione
– essere iscritti al Congresso Nazionale SIMFER 2023;
– presentare l’abstract di un lavoro sul tema del Premio.

Si ringrazia per il contributo non condizionante Merz Pharma Italia.



Deadline per la presentazione dei lavori: 30 settembre 2023 tramite questo form (link)