Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Home

11° corso della Euro Mediterranean Rehabilitation Summer School

Si è appena concluso l'11° corso della Euro Mediterranean Rehabilitation Summer School che ha visto presenti a Siracusa giovani Medici specializzandi in Medicina Fisica e Riabilitativa provenienti da tutti i Paesi dell'Area del Mediterraneo. I giovani Medici presenti, otre 70, provenivano dai seguenti paesi: Grecia Belgio, Romania, Lituania, Lettonia, Croazia, Serbia, Slovenia, Portogallo, Turchia, Repubblica Ceca, Spagna. Per l'Italia sono stati presenti Medici provenienti dalle Università di Milano, Genova, Torino, Pavia, Roma, Napoli, Messina, Catania.

 Il Corso ha ospitato docenti anch'essi provenienti dalle più prestigiose Università Italiane e Straniere nonché affermati Primari Ospedalieri e assieme ad essi giovani Medici, promettenti ricercatori, Ingegneri e Bioingegneri. La Scuola Euromediterranea fino ad oggi ha ospitato oltre 600 Medici che negli 11 anni di attività si sono formati presso questa Scuola

Continue Reading

Ruolo della valutazione funzionale e dell’intervento riabilitativo nella malattia di parkinson e nei parkinsonismi

 

Ruolo della valutazione funzionale e dell’intervento riabilitativo nella malattia di parkinson e nei parkinsonismi è il titolo dell'11° Euromediterranean PRM School "Haim Ring" di questo anno, parteciperanno giovani fisiatri dall'area mediterranea e dell'area europea che fanno riferimento alla UEMS PRM Board. Il corso si terrà a Siracusa dal 9 al 12 Novembre 2015. Il Presidente del Corso è il Prof. Francesco Cirillo. 

Il Programma del Corso è disponibile il modulo di iscrizione all'XI Corso della EMRSS

PRIMO INCONTRO AGENAS-FISM CON LE SOCIETA’ SCIENTIFICHE

PRIMO INCONTRO AGENAS-FISM CON LE SOCIETA’ SCIENTIFICHE SU LEA E APPROPRIATEZZA; LA SIMFER FRA LE SOCIETA’ INVITATE

Si è svolto il 20 ottobre, presso la Sede  di AGENAS a Roma, il primo incontro organizzato da AGENAS-FISM con le SOCIETA’ MEDICO SCIENTIFICHE (SMS) rappresentative di livello nazionale.

Per la SIMFER hanno partecipato il Presidente Boldrini e il Segretario Nazionale Checchia.

Continue Reading

SANITÀ. TRAUMA CRANICO, IN ITALIA OGNI ANNO 140-150MILA RICOVERI

FASCIA PIÙ COLPITA TRA 15-35 ANNI, NEL 60% CASI DOVUTO A INCIDENTI STRADALI

(DIRE) Roma, 23 ott. - Nel tempo e' diventato una vera e propria epidemia silenziosa. Il trauma cranico, in Italia, colpisce circa 250 persone ogni 100mila abitanti ed e' conseguenza di 7.300 decessi e 14.600 casi di disabilita'. La causa principale sono gli incidenti stradali (nel 60% dei casi) e la fascia piu' colpita e' quella compresa tra i 15 e i 35 anni, con netta prevalenza del sesso maschile. Si tratta per lo piu' di persone in piena eta' scolastica e lavorativa, perfettamente sane al momento del trauma. Altre fasce a rischio, poi, sono i bambini sotto i 5 anni e gli anziani. Sono alcuni dei dati emersi nel  corso di una conferenza stampa organizzata a Roma dalla Fnatc (Federazione nazionale Associazioni Trauma Cranico) Onlus, per celebrare i suoi dieci anni di attivita'. L'evento si e' svolto oggi presso l'auditorium del ministero della Salute.

Continue Reading

Contatti Italiani

Contatti Internazionali