Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
  • Home

conclusa la 13° edizione del corso EMRSS

Si è appena concluso il 13° corso della Euro Mediterranean Rehabilitation Summer School che ha visto presenti a Siracusa giovani Medici specializzandi in Medicina Fisica e Riabilitativa provenienti da tutti i Paesi dell'Area del Mediterraneo. I giovani Medici presenti, oltre 70, provenivano dai seguenti paesi: Grecia Belgio, Croazia, Serbia, Slovenia, Portogallo, Turchia, Repubblica Ceca, Spagna, Marocco, Egitto, Olanda, Sudan.
Per l'Italia sono stati presenti Medici provenienti dalle Università di Milano, Torino, Pavia, Roma, Palermo, Messina, Catania.
Il Corso ha ospitato docenti anch'essi provenienti dalle più prestigiose Università Italiane e Straniere nonché affermati Primari Ospedalieri e assieme ad essi giovani Medici e promettenti ricercatori. La Scuola Euromediterranea fino ad oggi ha ospitato oltre 600 Medici che negli anni di attività si sono formati presso questa Scuola.

Continue Reading

Giornata mondiale delle persone con disabilità: la carta di Simfer


Il 3 dicembre si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale delle Persone con Disabilità.

Già nel 2008 Simfer aveva prodotto una carta dell’accessibilità per le persone con disabilità, per favorire la conoscenza e la consapevolezza sui temi relativi all’accessibilità, a favore di tutti.

In allegato (link), il documento firmato il 3 luglio 2008, ancora attualissimo

Dry Needling: il Css recepisce osservazioni della Simfer

Il Consiglio Superiore di Sanità ha espresso parere sulla pratica del dry needling, con un pronunciamento che recepisce le osservazioni proposte della SIMFER insieme ad altre Società ed Associazioni, e qualificandola come attività che richiede competenza medica esclusiva in ragione del suo carattere invasivo e delle sue potenziali complicanze.

Il parere è stato espresso nella seduta del 13 giugno scorso, ed è stato formalmente trasmesso alla SIMFER ed ad altre Società Scientifiche il 21 novembre.

E’ stato formulato a seguito di un’istanza, corredata di una ampia documentazione tecnico scientifica, presentata congiuntamente da SIMFER-SIMMFiR, SIRN e FISA il 15 settembre 2016, e di altre istanze degli Ordini dei Medici di Bologna e Milano, in cui si richiedeva la revisione di un precedente parere espresso il 10 dicembre 2013, che ammetteva la pratica del dry needling da parte di operatori non medici (fisioterapisti) purché in strutture ove fosse presente un medico abilitato.

Continue Reading

Ictus: recente risoluzione della XII Commissione della Camera sui percorsi di cura, indicazioni importanti sulla riabilitazione

L’8 novembre scorso la Commissione Affari Sociali della Camera ha approvato all’unanimità una risoluzione su “Prevenzione e diagnosi dell’ictus cerebrale”, che comprende, oltre a raccomandazioni sulla gestione delle condizioni predisponenti (come la FA) e sulla gestione della fase acuta, anche importanti indicazioni sui percorsi riabilitativi. Esse richiamano la necessità di una precoce presa in carico riabilitativa e di una tempestiva definizione dei percorsi di cura per la fase post- acuta e di un adeguato Progetto Riabilitativo in conformità a quanto dispone l’art 44 dei nuovi LEA. La risoluzione impegna sia il Governo che le Regioni a predisporre condizioni organizzative idonee a dare risposta alle necessità delle persone con ictus, superando le carenze, le disomogeneità e le discontinuità assistenziali che ancora oggi si rilevano. Il documento rappresenta un importante riferimento per la valorizzazione del percorso riabilitativo nel contesto di un sistema coordinato di “stroke care” e del ruolo dello specialista fisiatra in questo settore. E’ necessario che in ogni realtà ci si attivi per portare alla conoscenza del programmatore le indicazioni della risoluzione e per sostenerne l’applicazione.

Contatti Italiani

Contatti Internazionali