SIMFER - Società italiana di medicina fisica e riabilitazione, riabilitazione, medicina, recupero funzionalita motorie

Torino 28 Settembre - 1 Ottobre 2014

.

Top page

Il 4 aprile ogni anno si celebra la GIORNATA NAZIONALE della PERSONA con LESIONE MIDOLLARE, in attuazione del Decreto, uscito sulla Gazzetta Ufficiale n. 11 del 15 gennaio 2009. Nel 2014 la SIMFER ha deciso di concentrare l’attenzione delle proprie attività proprio sul trattamento della persona con lesione midollare, perché mentre nel decennio passato vi è stata una importante e giusta attenzione alle problematiche riguardanti la riabilitazione delle persone con gravi cerebro lesioni, il settore spinale è sempre stato, all’interno della nostra Società, considerato “di nicchia” e l’attività della sezione non ha mai raccolto, nelle sue proficue attività, adesioni di un numero elevato di nostri iscritti. Ciò ha rappresentato uno storico gap che ha obbligato molti dei nostri soci che lavoravano nelle unità spinali o in centri riabilitativi dedicati a trovare altri lidi, scientifici e culturali in genere, per la formazione ed il confronto. Certamente anche se ciò è stato comunque positivo, perché relazionarsi con altri specialisti ed altri professionisti non può che essere fonte di crescita, non si può ignorare che il servizio nelle unità spinali, ai fini concorsuali, è affine solo alla nostra disciplina e che una volta reinserita, la persona con lesione midollare deve essere presa in carico dai servizi della rete riabilitativa di base. Inoltre, come ci ha ricordato l’Organizzazione Mondiale della Sanità con la recente pubblicazione su “International Perspectives on Spinal Cord Injury”, presentata a Ginevra il 3 dicembre scorso, le problematiche della persona con lesione midollare sono paradigmatiche dell’approccio alla persona con disabilità, a partire proprio dal simbolo della carrozzina.

Top page

Attraverso la Presidenza SIMFER e FAIP, chiedere al WHO di poter tradurre e distribuire a tutti i soci SIMFER o almeno ai Segretari Regionali l’International Perspectives on Spinal Cord Injury (IP-SCI) con l’organizzazione di una giornata a Roma per presentare la traduzione, una volta effettuata, al Ministero, alla Conferenza delle Regioni, all’AGENAS e ad altri enti istituzionali e privati

Top page

In diversa maniera e con diverse sfumature le regioni hanno iniziato a recepire ed implementare il piano di indirizzo della riabilitazione. Una delle costanti è il riconoscimento del ruolo del dipartimento di riabilitazione come motore dell'organizzazione della rete riabilitativa. La regione Puglia ha deliberato un vero e proprio regolamento mentre le Regioni Sicilia, Veneto e Lombardia l'hanno inserite nell'ambito delle leggi di riorganizzazione della riabilitazione.

Un altro aspetto importante è quello della gestione del paziente complesso come parte dell'intervento riabilitatativo. Con interprestazioni divrse anche l'elemento della continuità assitenziale è implementato nelle varie leggi regionali. La Sicilia ha sviluppato uno specifico piano regionale per la riabilitazione implementando molti degli elementi del piano di indirizzo nazionale inserendo anche forzature nell'estendere ai 7 giorni della settimana l'intervento riabilitativo fisioterapico e la necessita di codifica ICF all'interno delle strutture riabilitative.

 

Top page

“Contenuti, novità, chiarezza, entusiasmo”; “Ho sentito cose stimolanti che mi hanno fatto capire dove sta andando la Riabilitazione in Italia”; “E’ bello portare a casa tanti spunti per la propria operatività”.

Questi giudizi espressi da alcuni partecipanti sono la migliore ricompensa per la SIMFER e per gli organizzatori del Corso Nazionale “RIABILITARE (L)A CASA: La Medicina Fisica e Riabilitativa in ambito territoriale e domiciliare” tenutosi a Monastier (Treviso), presso il Centro Villa delle Magnolie, dal 21 al 23 novembre. Circa trecento sono stati i presenti alla sessione introduttiva, aperta anche ad operatori di altri settori sociosanitari, associazioni di volontariato e di persone con disabilità, programmatori sanitari;  oltre centocinquanta erano gli iscritti all’intero corso, provenienti da ogni parte d’Italia, quaranta i relatori e moderatori italiani, per la gran parte fisiatri, due i relatori stranieri (da Francia e Moldavia), quindici gli operatori che hanno collaborato per animare le sessioni pratiche, compreso l’attore-acrobata Sblattero, che ha dato vita ad alcune vivaci scenette, molto apprezzate, sul tema della sicurezza in ambiente domestico.

Top page

Università Cattolica del Sacro Cuore  -  Roma, 13-16 ottobre 2013

comunicato stampa - foto - video interviste

Il Libro degli Abstracts

Top page

 

.

Scarica Piano della riabilitazione G.U. 2-3-2011

Approfondisci le tematiche con il Quaderno n. 8

Rivista sfogliabileScarica la rivista (PDF)Area convegni

Questionario SIMFER

 

Fisiatria Interventistica

 

maggiori info

 

.

 

 

 

.

Attivo il pagamento on-line per il rinnovo quota SIMFER 2014

accedere all'area riservata con le proprie user e la password (in caso di necessità contattare la Segreteria)

Partecipa anche Tu al censimento on-line dei Soci SIMFER!
Impiegherai al massimo 1 minuto.
L'aiuto che ci darai andrà a beneficio di tutta la Società.
Per accedere, entra nell'area riservata da qui e una volta che Ti sarai loggato con user e password, che hai ricevuto nella comunicazione circolare 2010, clicca sulla voce "Compila il censimento".

 

.

 

.

censimento centri italiani trattamento della disfagia orofaringea

partecipa

 

.

Guarda i Video SIMFER su Youtube

Un nuovo canale chiamato SIMFERWEB permette di vedere i momenti fondamentali degli eventi SIMEFER e Correlati.

 

Segui le attività della società